Maschera d’argento: 2001

Maschera d’argento edizione 2001

 

foto: il presidente Silvio Pulisci consegna il premio al sig. Lilliu

A Juanni Lilliu, tzittadinu de Aristanis, maistu mannu de archeologia e de vida po tottus is sardus, demiurgo della civiltà dei sardi, dalla cattedra universitaria alle piazze dei paesi della Sardegna;dall’Accademia dei Lincei alle feste di popolo; dall’Assemblea Regionale Sarda al labirinto del suo villaggio nuragico di Barumini, vindice dell’identità dei sardi affinché ” il vecchio male della divisione ceda il passo all’unità”

foto: Cerimonia di premiazione con il vice presidente del banco di Sardegna Ivano Spallanzani

foto: I componenti della giuria