MASCHERA D’ARGENTO: 2011

 MASCHERA D’ARGENTO EDIZIONE 2011

 

 

 

Al coro Maurizio Carta d’Oristano,

nel decennale della sua costituzione,

per aver perpetuato dalla città d’Oristano,

alla Sardegna, al mondo la tradizione del canto sardo

e l’innovazione che zampilla dalle note delle launeddas,

come è rappresentato dal suonatore bronzeo di Ittiri,

vecchio di ventisette secoli e fresco nel suo suono

che racconta dei cantori itifallici del mondo nuragico.